Scheda di acquisizione easy cap e Windows 7 ecco la soluzione

easycapDC60Quando, tempo fa vidi la scheda di acquisizione usb Easy Cap (Syntek DC60), non potei fare a meno di acquistarla, abbagliato dalle straordinarie qualità di economicità  ed ingombro del prodotto. Dopo l'installazione e un paio di prove, scrissi una piccola recensione nella quale ero entusiasta della scelta , segnalando a margine quella che scopro essere la minima parte dei problemi annessi, legati soprattutto all'utilizzo con Windows7.

Se sono qui a scrivere, non è per rinnegare il mio entusiasmo, ma per fornire una soluzione omnicomprensiva di quanto ho appreso e messo in pratica a riguardo.

Quest'articolo, dunque, è rivolto a quanti tra di voi già conoscano la scheda in oggetto e l'abbiano messa da parte o -non me ne meraviglierei-  trovata nella spazzatura di qualche utente deluso.

Si tratta di un oggetto che -nonostante tutto-  ha trovato il suo perchè, affiancandosi a tanti gamers come strumento per registrare le proprie partite su consolle dall'output del televisore.

Potere del prezzo.

I requisiti minimi

Quanto non ho potuto specificare in merito è che nell'utilizzo di quest'hardware, la compressione e l'elaborazione del filmato sono interamente demandati alla CPU e che per ottenere risultati apprezzabili con la risoluzione nativa della TV PAL( 720 x 576), bisogna munirsi di un hardware che non sia antecedente al Pentium Dual Core. Se avete una scheda video con memoria dedicata, ne gioverete ulteriormente.

Audio "citofonico": come fare

Il secondo problema a cui si va incontro spesso riguarda l'audio, che risulta gracchiante ed alto, anche regolandone il livello in entrata.

Per aggirare il fastidioso problema, è necessario che l'audio in uscita dal videoregistratore (o da altro dispositivo) non venga gestito dalla scheda di acquisizione, quindi dovrete sfruttare la linea in ingresso della scheda audio. Per fare ciò è necessario un cavo minijack-RCA (femmina); se non l'avete o vi industriate con un minijack, saldatore e fili per una decina di minuti, oppure fate un salto in un negozio di materiale elettrico...

Windows 7: i drivers

Non è chiaro quali ragioni abbiano spinto i produttori ad occuparsi dei loro clienti con tanta leggerezza: già sulla confezione non sono presenti riferimenti a sito web o  pagine di supporto. Le ricerche in merito restituiscono risultati un po' evasivi e il sedicente sito ufficiale easycap.co.uk, munito di un blog, ma sprovvisto di una sezione download dedicata, rimanda a broken link o ai soliti "ilivid installer", per i quali -a dirla tutta- nutro molta diffidenza. Non perdete le speranze: qualche anima pia ha preso a cuore il problema, rendendo possibile ovviare al problema. Personalmente ho trovato i drivers tramite youtube (sic!), dove  l'argomento è trattato a più riprese e in varie lingue. Cercando si scopre anche che di drivers in giro se ne trova più di un tipo.

Nella descrizione del video sono presenti i links ai files per Vista (anche se non è noto che vi siano problemi) e Windows 7 (32 e 64 bit). Ad ogni modo eccoli di seguito nell'ordine in cui ve li ho nominati.

http://www.mediafire.com/?7t42rpwbdc1u7wg

http://www.mediafire.com/?ecc2y734jjefy08

All'interno della cartella compressa è presente anche un sofware alternativo per l'acquisizione video, che in questo caso è in questo caso VideoView, oppure DScaler, ma personalmente non ho abbandonato Ulead Video Studio).

A seconda del driver che installerete, il vostro dispositivo verrà rilevato con un nome differente (per me era A-TV)

Una volta installato il driver, il vostro dispositivo verrà rilevato con un altro nome, ma funzionerà perfettamente.

La cattura ottimale

il menu dal quale abilitare l'accesso alle impostazioni di periferica

Come accennato, il software che ho preferito utilizzare è quello fornito in dotazione; non ho invece avuto la soddisfazione di vedere funzionare la scheda con i più blasonati Adobe Premiere e SONY Vegas.

Per  trovare il giusto compromesso tra peso del file, qualità video e capacità di elaborazione, è necessario fare un po' di prove. Inoltre in alcune condizioni, 20 secondi del vostro filmato potrebbero arrivare -inutilmente- a pesare 1GB. Qualunque cosa abbiate in mente, prima di iniziare portatevi al menu file, e dalle preferenze, selezionata la scheda cattura, e flaggate la voce "consenti accesso alle impostazioni della periferica di cattura"; fatto ciò avrete a disposizione una gamma più assortita di opzioni all'interno della quale trovare il vostro settaggio ideale. Tra le mie prove, quella che ha avuto la migliore riuscita è stata con  il formato MPG, a 25fps con velocità in bit di 4000 kbps e con e audio mpeg a 192kbps.

Ne viene fuori un file qualitativamente discreto e non eccessivamente "panciuto".

Eventualmente si accettano suggerimenti.

Andate e sbobinate.

Autore: Luigi Lacquaniti

Web designer freelance.

Condividi su
  • Megan Scott

    Ciao, scusami,
    ma sono davanti il mio PC da quanto… 4 anni?

    Si, più o meno… e non riesco a trovare UNA soluzione per passare le mie VHS.

    Possiedo una scheda d’acquisizione “FLY TV PLATINUM 33”, e trovo decine di impedimenti.

    Quasi nessun software mi trova l’audio… mentre quelli che lo trovano, non mi permettono di fare la registrazione.

    Insomma, davvero dovrei comprarmi questa miracolosa chiavetta da 25 euro???
    Ci posso credere?!

    Grazie in anticipo… 🙁

    • Luigi Lacquaniti

      Premesso che trovo piú appropriata la definizione di “economico”piuttosto che “miracoloso”: per circa 20 euro non credo si possa trovare di meglio. Nel caso della EasyCap é necessario connettere il segnale audio all’ingresso sulla scheda audio del pc, piuttosto che sfruttare l’ingresso della scheda stessa, quindi eventualmente indicare al software da dove lo dovrá andare a prendere. Non conosco la “fly tv platinum”, ma magari soffre dello stesso problema progettuale. Non so quali siano gli altri impedimenti ai quali sei andata incontro, anche perché non hai specificato le caratteristiche del “pc”che adoperi (non sará mica un netbook?). Spero di esserti stata utile.