Un mixer di sistema su Mac con SoundBunny

soundbunnyVita da smanettoni...mille applicazioni aperte, mille cose insieme e la confusione si taglia a fette... Che voi apparteniate alla categoria o meno, è possibile che abbiate desiderato l'applicazione che vado a presentarvi, il suo nome è Sound Bunny, e consente di sopperire ad una piccola mancanza dell'OS made in Cupertino, ovvero il controllo volume per le singole applicazioni, presente invece già su Windows 7.

Sound Bunny, dunque, fornisce un mixer dal quale è possibile fare quanto detto in maniera semplice e veloce (vedi immagine), evitando tanti giri e rendendo la cosa semplice.

la schermata di sound bunny

Il software è di piccole dimensioni e si installa tramite il classico drag&drop (richiede il riavvio per funzionare correttamente);

una volta installato troverete la simpatica icona del coniglio dalla quale richiamare il mixer, sulla barra dei menu in alto accanto all'orologio.

la posizione del pulsante di soundbunny

Per provare Sound Bunny, sul sito ufficiale (prosoft.com) è disponibile una versione di prova dalla durata limitata; il costo di licenza per il software senza limitazioni è di 9,99 €...forse un po' caro (...), ma potrebbe valerne la pena.

A voi la scelta.

email

Autore: GinoCQ

Web designer freelance.

Condividi su