Winamp “rinasce” e diventa un prodotto Radionomy

happy-lama-peru-via-viktor-egelundBuone notizie per i fans (ed i nostalgici) del noto player multimediale Winamp, il lama rinasce dalle ceneri e viene acquisito da

Radionomy, software house  dedicata all'audio digitale, appunto.

Winamp, ricordiamo, aveva cessato la sua attività lo scorso 20 dicembre, e così di seguito Shoutcast, noto software per broadcasting.

I primi dettagli dell'acquisizione parlano di cifre attorno ai 5-10 milioni di dollari, con AOL che mantiene il 12% delle azioni (AOL ha acquisito Nullsoft nel 1999).

Grazie a Radionomy tutto ciò ritorna alla normalità, con grossa gioia dei tantissimi aficionados.

email

Autore: Simone Tambasco

Geek inside (pure troppo)

Condividi su