Seagate Go Flex Satellite l HD con il wifi

Seagate GoFlex Satellite: quando il Wi-Fi incontra un HDD

La wireless-mania sta contagiando davvero tutti i dispositivi. In principio ci furono i cordless, poi arrivarono i telefonini e poi i primi modem e router senza fili. Da lì la rivoluzione. Iniziano a perdere i fili  le tastiere e mouse, stampanti, e ora tocca agli hard-disk. Avete capito bene: è la volta delle periferiche di memorizzazione.

Non si tratta di un concept o di un prototipo, ma di un vero e proprio prodotto pensato da Seagate che sarà commercializzato anche in Italia a partire dal prossimo Agosto. Sto parlando del GoFlex Satellite un disco rigido esterno da 2.5", capace di memorizzare fino a 500GB di dati. La sua scocca nera è un po' più tozza degli HDD della sua categoria e il motivo è da ricercare nella presenza di una batteria agli ioni di litio integrata e nella scheda Wi-Fi presente al suo interno. Il GoFlex Satellite, infatti, rispetto ai suoi concorrenti, non solo è in grado di funzionare autoalimentato via USB 3.0, ma è capace di connetersi anche ai dispositivi mobili, come i tablet, via protocollo 802.11 b/g/n. L'utente non deve fare nulla di particolare: il device deve essere semplicemente acceso e il disco creerà una rete Wi-Fi proprietaria a cui collegare fino a tre dispositivi che possano accedere alle reti wireless. Da qui inizia tutto: si può dunque fruire di tutti i documenti, i video, i file musicali salvati nell'unità, senza fili e senza problemi di alimentazione. Seagate GoFlex Satellite: quando il Wi-Fi incontra un HDD

La batteria garantisce fino a 5 ore di streaming video e il supporto allo standard 802.11n permette anche di fruire in modo fluido anche di filmati dalle dimensioni generosi, come quelli in qualità 1080p. La copertura offerta dal segnale è di 40 metri a campo aperto. Alcuni dispositivi come iPad, iPod e iPhone potranno sfruttare un'apposita app gratuita (GoFlex Media), che consente di sfogliare i contenuti multimediali in streaming oppure tramite download diretto, risparmiando così la batteria ed aumentando l'autonomia dell'HDD. Uno dei problemi per ora riscontrati è il fatto che qualsiasi PC, tablet o smartphone che si colleghino all'HDD in modalità Wi-Fi non potranno poi usufruire di un network senza fili per navigare in Internet. In realtà, Seagate è a conoscenza della situazione e renderà disponibile il prima possibile un aggiornamento software, che risolverà il problema. Infatti, il GoFlex Satellite è già dotato di una doppia antenna, capace di connetersi ad una rete Wi-Fi già esistente, consentendo di fatto l'accesso ad Internet in modalità bridge. Al di là di questo piccolo problema, il Seagate GoFlex Satellite è destinato a creare una nuova fascia di mercato. Dal prossimo mese di Agosto, il dispositivo sarà in vendita a 199€ e la dotazione comprenderà, oltre al disco, un caricabatterie da auto e da parete e un adattatore con uscita USB 3.0.

Ecco un breve video realizzato da Engadget: Seagate Go Flex Satellite.

 

email

Autore: Steven92

Condividi su