Home Apple Adobe Creative Suite 2 Gratis

Adobe Creative Suite 2 Gratis

adobe-cs2-gratis-webinblackPiù volte ci siamo imbattuti in riflessioni del tipo “vecchio è bello”  o  “nuovo non significa migliore”, dando il “LA” ad infinite diatribe in merito alle questioni più disparate.


Oggi non ci divideremo tra fanatici della modernità e nostalgici della semplicità, ma saremo uniti al grido di  “gratis è meglio!“.

Parliamo della (Creative Suite) Adobe, standard tra i professionisti della comunicazione visiva, e più in particolare della non recentissima versione “2” (CS2), rilasciata in aprile 2005, ancora compatibile con architetture PPC e che includeva Photshop alla versione 9.0.

Data  e numeri di versione, messi a confronto con quelli della nuovissima CC, fanno una certa impressione, ma tutto sommato questa Suite, specie in relazione all’utilizzo medio che se ne fa anche in certi ambiti professionali, mantiene un certo profilo di efficienza e si presta ancora ad un buon numero di utilizzi nella grafica raster e vettoriale.

Che la pensiate o meno come me, ne converrete che sia sempre meglio avere delle vecchie versioni di Photoshop e Illustrator che niente,  soprattutto quando è Adobe a fornirvele gratuitamente.

Seppur priva degli strumenti per il video (After Effects e Premiere), e di Acrobat Professional , la CS2 offre la versione completa di Photoshop, InDesign e Illustrator rendendovi operativi in un’ampia gamma di servizi.

Vi basterà cliccare su questo link oppure digitare “CS2 download” su Google e aprire il primo risultato per trovarvi davanti -con qualche anno di ritardo-, a  quello che in molti desideravano da tempo: una pagina di download, corredata di seriali nelle versioni per Mac (come già detto, anche architetture PPC) o PC . Come al solito vi sarà chiesto di accedere con un id Adobe gratuito, ma non serivrà altro che un po’ di pazienza finché i download non saranno completati… et voilà!

Luigi Lacquaniti
Web designer freelance.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime dal Blog

MacOS: come verificare se la propria app installata è 32 o 64 bit

Con l'avvento di Catalina, il nuovo sistema operativo Apple, tra le altre novità ce n'è una che ha frenato gli entusiasmi e le dita...

MacOS: come disattivare l’anteprima dopo lo screenshot

MacOS ha introdotto, su Mojave, una funzione ispirata dalla controparte iOS, ossia la possibilità di poter modificare lo screenshot subito dopo averlo "scattato". Difatti per...

Netflix: ufficiale l’aumento dei prezzi sui piani Standard (HD) e Premium (UHD)

Era un rumors quasi certo, ed è stato alla fine ufficializzato: Netflix ha aumentato i prezzi su due dei tre piani sottoscrivibili. I piani Standard...

Google Maps: ora visibile anche il tachimetro mentre si guida

Da qualche settimana il famoso navigatore made in Google sta (finalmente) implementando delle funzioni prese in prestito dal suo fratellino Waze. Dopo aver visto...

Mounty: ed i dischi NTFS non sono più un tabù su MacOS

Chi possiede un Mac da diversi anni sa bene quanto sia poco intuitivo ed immediato poter scrivere su un disco esterno in formato NTFS. Il...