Home Apple Darling - esegui applicazioni per Mac sulla tua Linuxbox

Darling – esegui applicazioni per Mac sulla tua Linuxbox

li logo del progetto darlingNon è chiaro se ci sarà realmente un futuro, soprattutto a causa degli eventuali risvolti legali che non tarderanno a manifestarsi, ma pare che sia in lavorazione una specie di layer che consentirebbe il lancio di applicazioni per Mac in ambiente Linux. 

Il “Wine” dei programmi per Mac, si chiama Darling, e sebbene si tratti di un progetto ancora allo stato embrionale, ha suscitato l’attenzione di tutti e potrebbe riservare delle interessanti sorprese. Al momento Darling consentirebbe l’esecuzione di pochi programmi elementari, ed è presto per dire se potrà dare realmente soddisfazioni. Ma anche per affermare il contrario.

Verrebbe da domandarsi il perchè di tanto “ritardo”: certamente non si tratta di qualcosa di semplicissimo, ma considerando il neonato Darling  e l’omologo e ormai conosciutissimo Wine posti in relazione a ciò che sta alla base dei Sistemi Operativi “target” (Mac OS  e Windows), sarebbe più facile riscontrare analogie con BSD (la base di Darwin, quindi di OSX), piuttosto che con il DOS e Windows. Che io abbia centrato o toppato con questa mia considerazione, meglio tardi che mai. Ne vedremo insieme gli sviluppi.

Se vorrete dare un’occhiata o contribuire, questa è la pagina del progetto.

Luigi Lacquaniti
Web designer freelance.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime dal Blog

MacOS: come verificare se la propria app installata è 32 o 64 bit

Con l'avvento di Catalina, il nuovo sistema operativo Apple, tra le altre novità ce n'è una che ha frenato gli entusiasmi e le dita...

MacOS: come disattivare l’anteprima dopo lo screenshot

MacOS ha introdotto, su Mojave, una funzione ispirata dalla controparte iOS, ossia la possibilità di poter modificare lo screenshot subito dopo averlo "scattato". Difatti per...

Netflix: ufficiale l’aumento dei prezzi sui piani Standard (HD) e Premium (UHD)

Era un rumors quasi certo, ed è stato alla fine ufficializzato: Netflix ha aumentato i prezzi su due dei tre piani sottoscrivibili. I piani Standard...

Google Maps: ora visibile anche il tachimetro mentre si guida

Da qualche settimana il famoso navigatore made in Google sta (finalmente) implementando delle funzioni prese in prestito dal suo fratellino Waze. Dopo aver visto...

Mounty: ed i dischi NTFS non sono più un tabù su MacOS

Chi possiede un Mac da diversi anni sa bene quanto sia poco intuitivo ed immediato poter scrivere su un disco esterno in formato NTFS. Il...