Home Primo piano Come rendere compatibile Qtranslate dopo l'aggiornamento di WordPress

Come rendere compatibile Qtranslate dopo l’aggiornamento di WordPress

Seppur molto utili, gli aggiornamenti automatici di WordPress, possono dare qualche fastidioso effetto collaterale. Uno dei più caratteristici é il malfunzionamento parziale o totale di alcuni plugin. E’ il caso di Qtranslate, che integrando un diffidente controllo di versione interno, in questi casi, disabilita la parte relativa all’interno dell’editor e restituisce pertanto una schermata d’errore.

la schermata d'errore di qtranslate

Portandovi sul file qtranslate.php (in wp-content/plugin/qtranslate/), e scorrendolo fino alla riga 90 troverete

 define(‘QT_SUPPORTED_WP_VERSION’, ‘3.8.1’);


Ebbene siete davanti alla riga incriminata. Premesso che  l’operazione che segue potrebbe teoricamente implicare ulteriori effetti (che al momento non ho riscontrato e) dei quali non mi assumo alcuna responsabilitá, quello che vi propongo oggi é un piccolo  workaround , grazie al quale il controllo andrá sempre a buon fine.

Sostituendo al contenuto della costante in questione una funzione per richiamare la versione corrente di WP, faremo in modo che il plugin non venga disabilitato automaticamente, anzi, riservandoci la possibilitá occuparcene manualmente e potremo stare tranquilli fino a quando il signor Qian Qin (autore del plugin) non avrá rilasciato  un aggiornamento a riguardo.

Nonostante vi sia più di un metodo per richiamare il dato relativo alla versione di WordPress  installata, personalmente ho optato per la funzione get_bloginfo()

define(‘QT_SUPPORTED_WP_VERSION’, get_bloginfo(‘version’));

 olé!

Luigi Lacquaniti
Web designer freelance.

5 Commenti

  1. Grazie mille! Qtranslate ora funziona perfettamente anche con la versione 4.1. Purtroppo però nella gestione pagine non mi permette più di andare su “visuale” dandomi solo come possibile la visione “testo”. Può essere collegato? Idee per risolverla?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime dal Blog

Linux on Dex ora compatibile con Galaxy S9, S10, e Tab S5e

Uno dei grandi vantaggi del mondo Android è la loro versatilità. Negli ultimi anni, il mondo Samsung nello specifico, ha introdotto una modalità desktop...

“Quanto è affollato il treno?” Google Maps inizia a chiedere più dettagli ai pendolari

Google Maps è una delle applicazioni più utilizzate giornalmente dalla stragrande totalità degli utenti e nei loro labs spesso vengono introdotte in sordina nuove...

Come testare la versione mobile di una pagina web su Desktop

Spesso, per un motivo o per un altro, ci si ritrova a dover testare una pagina web in modalitá Desktop ed a volte il...

Netflix: eliminato il primo mese di prova gratuito

Da qualche settimana Netflix sta attuando nuovi test proponendo diversi piani tariffari, vedasi in India ad esempio, con un piano super economico o in...

Chrome su Desktop presto permetterà l’installazione delle PWA

Google ha già reso disponibile sul suo browser di "test" Canary, una funzione che a mio avviso è molto, ma molto utile, ed allo...