Home Guide Tutorial: come bloccare gli spam bot dal vostro sito (e quindi Analytics)

Tutorial: come bloccare gli spam bot dal vostro sito (e quindi Analytics)

Gli impavidi spammers, ne sanno una più del diavolo, ed è diventata pratica comune quella di spammare inviando bots sul vostro sito. Questa pratica considerata “passiva” consiste nel lasciare traccia del bot (e quindi del sito-spam) nelle vostre statistiche Analytics, in modo da far pensare all’ignaro utente che qualcuno stia facendo backlink sul suo sito.

1055111_62691418

Tra gli spammers più comuni che potrete trovare nelle vostre statistiche, c’è sicuramente semalt.com oppure darodar.com o ancora i meno fantasiosi see-your-website-here.com e best-seo-software.xyz.

Con un po di pazienza vediamo assieme come bloccarli, usando .htaccess.

Prima di tutto, accedete su Analytics, e andate su Acquisizione- Canali – Referral, in modo da vedere la lista dei links incriminiti (naturalmente filtrati quelli affidabili).

spambot

Aprite il vostro .htaccess e modificatelo come di seguito, prendendo come riferimento i vostri url-spam.

 

# Blocca spambot
RewriteEngine on

RewriteCond %{HTTP_REFERER} ^http://.*best-seo-software\.xyz/ [NC,OR]
RewriteCond %{HTTP_REFERER} ^http://.*floating-share-buttons\.com/ [NC,OR]
RewriteCond %{HTTP_REFERER} ^http://.*get-free-social-traffic\.com/ [NC,OR]
RewriteCond %{HTTP_REFERER} ^http://.*rankings-analytics\.com/ [NC,OR]

RewriteRule ^(.*)$ – [F,L]

Questo bloccherà da ora in poi gli spammers, ma non rimuoverà le statistiche “falsate” ottenute finora su Analytics, per fare ciò dovreste usare i filtri di Google Analytics.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime dal Blog

Netflix: ufficiale l’aumento dei prezzi sui piani Standard (HD) e Premium (UHD)

Era un rumors quasi certo, ed è stato alla fine ufficializzato: Netflix ha aumentato i prezzi su due dei tre piani sottoscrivibili. I piani Standard...

Google Maps: ora visibile anche il tachimetro mentre si guida

Da qualche settimana il famoso navigatore made in Google sta (finalmente) implementando delle funzioni prese in prestito dal suo fratellino Waze. Dopo aver visto...

Mounty: ed i dischi NTFS non sono più un tabù su MacOS

Chi possiede un Mac da diversi anni sa bene quanto sia poco intuitivo ed immediato poter scrivere su un disco esterno in formato NTFS. Il...

Tor Browser: la prima versione stabile è disponibile per Android

Tor, per chi non lo conoscesse, è un sistema di reti che permette di navigare nel web restando completamente anonimi e senza essere tracciati...

Share Mouse: controlla più computer usando un solo mouse

Oggi vi parleremo di Share Mouse, software veramente utile che vi permetterà di poter controllare più computer, usando un solo mouse e una sola...