Home A caso Youtube e i comandi da tastiera

Youtube e i comandi da tastiera

Oggi parliamo solo di YouTube, o meglio dei comandi da tastiera (in gergo shorcuts) che vi consentono di usarlo senza utilizzare il mouse. E di dire “WOOW!”…o perlomeno di considerare che fare una cosa da tanto tempo non significa necessariamente conoscerla fino in fondo veramente.

Dunque ci siamo. Prendete appunti.

Riproduzione

PLAY/STOP: barra spaziatrice;   se non avete il focus  sul player, potrete utilizzare il tasto ‘K‘ (sembra contorto, ma provateci e capirete).

I tasti J ed consentono di andare avanti e indietro di 10 secondi per volta, mentre le frecce direzionali destra/sinistra di 5;

i tasti home e fine porteranno il filmato rispettivamente al punto iniziale o a quello finale della traccia;

con i  numeri invece -ma non quelli del tastierino numerico- potrete saltare direttamente a punti prestabiliti: 1 per il 10%, 2 per il 20% e cosí via;

F vi fará entrare nella modalitá a schermo intero; ‘ESC  ve ne fará uscire;

Controlli audio

Per controllare il volume potrete usare le frecce direzionali su e giu, e potrete escluderlo del tutto con il tasto ‘M‘.

Ora siete pronti per dare un tocco di personalitá ai vostri djset improvvisati -chi non li fa?- nei peggiori bar di Caraffas. PUMP UP THE VOLUME!

 

Luigi Lacquaniti
Web designer freelance.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime dal Blog

MacOS: come disattivare l’anteprima dopo lo screenshot

MacOS ha introdotto, su Mojave, una funzione ispirata dalla controparte iOS, ossia la possibilità di poter modificare lo screenshot subito dopo averlo "scattato". Difatti per...

Netflix: ufficiale l’aumento dei prezzi sui piani Standard (HD) e Premium (UHD)

Era un rumors quasi certo, ed è stato alla fine ufficializzato: Netflix ha aumentato i prezzi su due dei tre piani sottoscrivibili. I piani Standard...

Google Maps: ora visibile anche il tachimetro mentre si guida

Da qualche settimana il famoso navigatore made in Google sta (finalmente) implementando delle funzioni prese in prestito dal suo fratellino Waze. Dopo aver visto...

Mounty: ed i dischi NTFS non sono più un tabù su MacOS

Chi possiede un Mac da diversi anni sa bene quanto sia poco intuitivo ed immediato poter scrivere su un disco esterno in formato NTFS. Il...

Tor Browser: la prima versione stabile è disponibile per Android

Tor, per chi non lo conoscesse, è un sistema di reti che permette di navigare nel web restando completamente anonimi e senza essere tracciati...