Come creare musica usando il browser

Eccoci di nuovo sull'argomento "musica a mani nude" (col PC, ovviamente). Dopo gli shortcuts per YouTube e la console online, oggi é il turno di synth e drum machine eseguibili direttamente all'interno del browser (Chrome o Firefox, mi raccomando).

Iniziamo con typedrummer, una pagina web che consente di realizzare dei semplici beat in maniera giocosa e singolare. Alla base di tutto troviamo un'area di testo da 126 caratteri. A ciascun carattere corrisponderá un elemento del kit: snare, kick, crash, clap... scrivendo all'interno dell'area, accoderete suoni al vostro loop (gli spazi servono per le pause). La lunghezza di quest'ultimo verrá incrementata o decrementata dinamicamente in base al contenuto presente. Cliccando su quello che é l'unico link presente nella pagina, potrete switchare dal drum kit ad una bank di suoni che é tratta dal brano "Fool" di "Moon Bounce". Vi basterá visitare il sito di typedrummer e prendere dimestichezza.

typedrummer

 

Volendo arricchire il tutto con qualche suono, potrete cambiare set di suoni, oppure utilizzare un altro tool online (peraltro dello stesso autore: Kyle Stetz ), scribble audio.

tastiera online scribble audio

 

Scelte nota e la forma d'onda desiderate, potrete creare il vostro loop (avete a disposizione fino a 8 battute), disegnando all'interno dell'area centrale dove verrá memorizzata e riprodotta graficamente la dinamica impressa, espressa da dimensione e movimento di forme circolari di diverso colore...piú facile provarci direttamente, che descriverlo. Nulla di complicato: basta farci la mano. Una volta soddisfatti, potrete salvare il vostro lavoro in formato wave.

Come per le vere loop station, a ciascuna aggiunta corrisponderá una sovraincisione. Capirete presto che ci vuole misura per fare qualcosa di gradevole, ma se avete un nipotino da intrattenere, senza dubbio apprezzerá.

Restando in tema nipotini, a questo indirizzo potrete trovare un sintetizzatore che modula i suoni dei cetacei: capodoglio, orca e balenottera saranno a vostra disposizione;

whalesynth

 

se invece volete metterla sul piano didattico, ecco che in una sezione del sito del programma di produzione piú quotato del momento (Ableton LIVE), é presente una sezione per apprendere le basi della composizione musicale al pc. Vale la pena di farci un giro.

ableton-lessons-2

 

Impossibile tralasciare Sampulator, un campionatore che si interfaccia con la tastiera del pc. La semplice interfaccia rappresenta il layout della tastiera il per dare sfogo alla vostra ispirazione. Sampulator integra un metronomo regolabile ed un registratore. effettuando l'accesso (con twitter) é anche possibile salvare i files sul proprio pc.

un dettaglio dell'interfaccia di sampulator

 

Chiudiamo con il piú complesso del gruppo: un autentico mostro. Si chiama acid machine, una webapp dalle tante opzioni ed impostazioni.

Acid machine offre 3 strumenti: due synth e una drum machine.La drum machine é impostabile su 3 kit, mentre non é possibile modificare lo strumento dei due synth, per i quali é peró possibile intervenire finemente su caratteristiche e forma d'onda e su altri parametri . É possibile memorizzare ben 32 pattern per strumento. Sono inoltre disponibili 2 slot per alloggiare effetti(ce ne sono 4 in tutto). 32 pattern finemente editabili per ogni elemento.

acidmachine2

 

 

Per gioco, intrattenimento, per finalitá didattiche o -perché no- anche per dare fastidio in casa, grazie a questa raccolta di web apps potrete fare musica senza installare nulla. Non resta che comporre qualche hit. Buon lavoro.

Autore: Luigi Lacquaniti

Web designer freelance.

Condividi su