Home Dal mondo Negli aeroporti di Miami si vola con il riconoscimento facciale

Negli aeroporti di Miami si vola con il riconoscimento facciale

Dimenticate carte di imbarco, passaporti e foglietti vari, o meglio, iniziate a prepararvi all’idea. E’ da poco partita, in fase sperimentale nell’aeroporto di Miami, il primo processo di imbarco tramite il riconoscimento facciale.

Per il volo Lufthansa 461  diretto a Monaco, i passeggeri han dovuto solamente posizionare il proprio volto di fronte a uno scanner che, in meno di 2 secondi e con una precisione del 99%, ha identificato tutti i passeggeri. Molto soddisfatta l’azienda Sita, fornitore del software, che grazie alla Polizia Doganale dell’aeroporto di Miami ha potuto testare il sensore in una situazione reale.

 

 

La nuova tecnologia con molta probabilità verrà implementata anche su altri voli di altre compagnie durante il 2019. Staremo a vedere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime dal Blog

Google Maps: al via la modalità “Moto”

Da qualche giorno Google con la sua applicazione Maps ha lanciato la modalità "Due Ruote", ossia come il nome indica, il tragitto suggerito per...

Plex: al via il servizio di streaming gratuito di film e TV show

Plex, il noto media manager nato da costola di XMBC (ora conosciuto come KODI) e divenuto un punto fermo per quanto riguarda la condivisione...

Netflix potrebbe bloccare la condivisione degli account

Uno dei punti più interessanti di Netflix è quello di poter dividere il prezzo dell'account fino a 4 utenti, fattore che sicuramente ha contribuito...

MacOS: come verificare se la propria app installata è 32 o 64 bit

Con l'avvento di Catalina, il nuovo sistema operativo Apple, tra le altre novità ce n'è una che ha frenato gli entusiasmi e le dita...

MacOS: come disattivare l’anteprima dopo lo screenshot

MacOS ha introdotto, su Mojave, una funzione ispirata dalla controparte iOS, ossia la possibilità di poter modificare lo screenshot subito dopo averlo "scattato". Difatti per...