Come aggiornare manualmente phpMyAdmin su Debian/Ubuntu

Dall'avvento di PHP 7.2 (ora siamo alla versione 7.3.1), molti web software hanno un po' dato i numeri dovute alle grandi differenze nel codice presenti nelle versioni pre-7.2 di PHP. Nel caso di phpMyAdmin, erano presenti degli annoiantissimi avvisi ad ogni caricamento della pagina, ma grazie alla ultima versione (la 4.8.4) il tutto è ora perfettamente compatibile con l'ultima versione di PHP.

Nel mio caso, usando Debian, i buoni e cari  apt-get update e apt-get upgrade non hanno provveduto all'aggiornamento del pacchetto all'ultima versione, ed invece di giocare con le repository, ho optato all'aggiornamento manuale.

Prima di tutto, fate un backup della cartella, perchè non-si-sa-mai, create una cartella ex-novo e spostatevi nella stessa:

sudo mv /usr/share/phpmyadmin/ /usr/share/phpmyadmin.bak
sudo mkdir /usr/share/phpmyadmin/
cd /usr/share/phpmyadmin/

ora scaricate tramite wget l'ultima versione (ad oggi) di phpMyAdmin, e scompattate il tutto:

sudo wget https://files.phpmyadmin.net/phpMyAdmin/4.8.4/phpMyAdmin-4.8.4-all-languages.tar.gz
sudo tar xzf phpMyAdmin-4.8.4-all-languages.tar.gz

se listate il contenuto della cartella, vedrete la nuova cartella estratta, mettiamo il contenuto della sub-cartella, nella cartella principale con:

sudo mv phpMyAdmin-4.8.4-all-languages/* /usr/share/phpmyadmin

et voilà.


Tornate sul browser al vostro phpmyAdmin e noterete che è stato aggiornato, ed i warnings saranno scomparsi.

Author: Simone Tambasco

Geek inside (pure troppo)

Share This Post On