Home News Chrome su Desktop presto permetterà l'installazione delle PWA

Chrome su Desktop presto permetterà l’installazione delle PWA

Google ha già reso disponibile sul suo browser di “test” Canary, una funzione che a mio avviso è molto, ma molto utile, ed allo stesso tempo per i più potrebbe essere una novità: l’installazione delle PWA.

Le PWA (Progressive Web Apps) sono delle applicazioni create partendo da una pagina web, insomma, per dirla in breve, è come se il vostro blog preferito avesse una app installabile semplicemente visitando il sito web stesso. Suddetta applicazione avrà un aspetto “nativo”, e la troverete “installata” sul vostro smartphone, tutto ciò ha i suoi vantaggi, tra cui quello di avere a disposizione il contenuto della pagina in modalità offline, ed opzionalmente, ricevere le notifiche push.  Le PWA sono già presenti da diverso tempo, ed è possibile che le avrete notate visitando qualche sito web rinomato da mobile (e magari usando Chrome), dalla prossima versione di Chrome (la v75, per desktop) questa opzione è resa ancora più visibile e pratica con un comodo tasto “Installa”, se il sito è abilitato alle PWA.

In caso ve lo stiate chiedendo (immagino di sì, vero? 😀 ) WebInBlack è già compatibile con le PWA.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime dal Blog

Plex: al via il servizio di streaming gratuito di film e TV show

Plex, il noto media manager nato da costola di XMBC (ora conosciuto come KODI) e divenuto un punto fermo per quanto riguarda la condivisione...

Netflix potrebbe bloccare la condivisione degli account

Uno dei punti più interessanti di Netflix è quello di poter dividere il prezzo dell'account fino a 4 utenti, fattore che sicuramente ha contribuito...

MacOS: come verificare se la propria app installata è 32 o 64 bit

Con l'avvento di Catalina, il nuovo sistema operativo Apple, tra le altre novità ce n'è una che ha frenato gli entusiasmi e le dita...

MacOS: come disattivare l’anteprima dopo lo screenshot

MacOS ha introdotto, su Mojave, una funzione ispirata dalla controparte iOS, ossia la possibilità di poter modificare lo screenshot subito dopo averlo "scattato". Difatti per...

Netflix: ufficiale l’aumento dei prezzi sui piani Standard (HD) e Premium (UHD)

Era un rumors quasi certo, ed è stato alla fine ufficializzato: Netflix ha aumentato i prezzi su due dei tre piani sottoscrivibili. I piani Standard...