La tua TV online in 2 minuti con Livestream

il logo di livestreamNessuno vent'anni fa avrebbe potuto anche solo immaginare di fare Televisione per passatempo o addirittura per gioco: è cosa nota che le attività legate alla TV e alla comunicazione in genere, anche se rivolte a piccole utenze, abbiano dei costi di avviamento e mantenimento imponenti...ma -c'è sempre un ma- grazie alla Rete oggi, abbiamo gli strumenti per permetterci questo ed altri lussi a costi abbordabili o addirittura gratuitamente. In quest'articolo vi esporrò come in pochi istanti sia possibile ottenere un proprio canale attraverso il quale trasmettere dal vivo e a costo zero, grazie a Livestream.

Livestream, la piattaforma di broadcasting e livestream (scusate il gioco di parole), oltre ad offrire l'accesso a una consistente mole di contenuti, distribuiti su svariati canali tematici, offre agli utenti registrati la possibilità di creare e gestire le proprie programmazioni nonché di trasmettere dal vivo (!), come  per le TV "tradizionali". In totale indipendenza.

Con un solo canale ed un massimo di 50 spettatori, anche l'account free consente di farsi un'idea in merito alle potenzialità dello strumento in oggetto; crerne uno è facile e veloce: portatevi sul sito www.livestream.com, e dopo aver cliccato la voce  "sign up" dal menu situato nella parte alta della pagina seguite la procedura di registrazione; compilati i moduli richiesti, riceverete una mail di conferma con i vostri dati e sarete operativi: non vi resterà che spammare un po' tra contatti e conoscenze varie e, naturalmente, trasmettere i vostri contenuti. Durante la trasmissione, sarà possibile tenere d'occhio il numero degli spettatori, a disposizione dei quali ci sarà una live chat con la quale interagire.

Sono disponibili inoltre delle API, grazie alle quali sarà possibile trasmettere direttamente all'interno delle vostre pagine web.

Un account a privilegi più elevati, previa espletamento di alcune formalità (quella che sul sito viene chiamata "verifica"), consentirà al vostro canale di essere incluso tra quelli ufficiali, di essere visibile tra i risultati di ricerca interni del sito ed in homepage tra i contenuti scelti a caso. Tra gli altri vantaggi proposti, l'assenza di pubblicità, l'alta definizione ed una serie di tool avanzati, alternativi all'interfaccia browser based fornita di default.

A conti fatti, anche la formula più costosa risulterà tutto sommato abbordabile se paragonata con ciò che comporterebbe già il solo acquisto delle attrezzature necessarie per quella che finora abbiamo considerato la TV "normale".

Attendiamo frementi i vostri contenuti. Fateci sapere!

email

Autore: GinoCQ

Web designer freelance.

Condividi su
  • Eu

    Seguendo la procedura di verifica del canale, essa non va a buon fine.
    Come bisogna fare?

    • ginokj

      Il tasto c’è, ma se non ricordo male, non è prevista la verifica per l’account free. Prova a contattare lo staff tecnico: ti sapranno sicuramente dire di più. Ciao!