Home Web Twenty eleven wordpress: ridimensionare l'header

Twenty eleven wordpress: ridimensionare l’header

wordpress-logoEccoci di nuovo a parlare di WordPress, diffusa ed apprezzata piattaforma per CMS e personal publishing.

Una delle caratteristiche a fare grande WP, è la struttura modulare, che consente anche possibilità di accedere ad un vasto assortimento di temi grafici (gratuiti e non), direttamente dalla ricerca integrata nel backend , dove, organizzati per tag, autore, colore, numero colonne del layout e vari altri parametri possono essere visualizzati ed installati in un batter d’occhio.

Ciononostante, sono molti gli utenti ad intravedere nel tema di default, la base su cui sviluppare la loro idea.

Sto parlando di  Twenty Eleven che, elegante e versatile, prevede la possibilità di impostare due temi cromatici differenti (l’uno sul bianco, l’altro sul nero), di generare un background a partire da una immagine, lasciando all’utente la scelta sul riempimento senza dover passare dal foglio di stile, ma anche di caricare la propria header personalizzata.

Non si tratta dell’unico tema a fare ciò, ma per essere un tema di default non è affatto male.

Nella personalizzazione di  Twenty Eleven, spiccano però alcune impostazioni che, generate dinamicamente altrove, scavalcano il contenuto del foglio di stile (anche accludendo la clausola ‘!important’), rendendo difficoltoso l’intervento su alcuni parametri, la cui modifica in condizioni normali è abbastanza ovvia;

uno di questi è la dimensione dell’header, fissata dal tema a 1000 x 277 px.

 

 

Caricando dall’apposita sezione il proprio file grafico, potrà capitare che lo si debba ritagliare per farlo aderire al box dedicato, peraltro seguendo i “gusti” di WP, che senza interpellarvi  se non sull’area da ritagliare, procederà al salvataggio, in un formato grafico diverso da quello originario che potrebbe pertanto avere una resa differente da quella iniziale, e nel caso delle gif animate perdere la propria caratteristica principale, che non è poco.

Ma ecco la soluzione! Il suo nome è “Resize Twenty Eleven Header“, è un plugin e lo trovate all’interno della sezione dedicata all’interno del backend.

Una volta installato il plugin, la voce di menu  “Resize Header” verrà arà aggiunta sotto al menu “Appearance“, come si intuisce dl nome e dall’ambito in cui l’abbiamo tirato in ballo, vi consentirà di attribuire all’intestazione del vostro sito le dimensioni preferite, senza troppi giri, intervenendo per voi nei reconditi meandri del codice di cui sopra.

la schermata delle impostazioni del plugin

Una volta installato, il menu relativo si aggiungerà sul lato sinistro dell’interfaccia e sarà possibile modificare le dimensioni dell’header a proprio piacimento.

Resize Twenty Eleven Header, nasce per Twenty Eleven, ma funziona anche con altri temi.

E via! Rapido e indolore.

 

 

 

Luigi Lacquaniti
Web designer freelance.

3 Commenti

  1. Ciao, complimenti per il sito e per il post! Volevo farti una domanda sul tuo sfondo nell’header. Come hai fatto a mettere lo sfondo e poi sopra il logo e le varie social icons?
    Io vorrei fare una cosa simile ma con un banner, cioè mettere come sfondo nella testata il logo e poi sopra a questo un banner animato, ma non ci riesco, mi sposta il banner o sopra o sotto lo sfondo e non all’interno..grazie!

  2. Ciao Niere, prova a fare un div “contenitore” associando lo sfondo scelto ed usando background-color: e poi crei i div che vuoi, inserendo i tuoi contenuti.
    S.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime dal Blog

Netflix: ufficiale l’aumento dei prezzi sui piani Standard (HD) e Premium (UHD)

Era un rumors quasi certo, ed è stato alla fine ufficializzato: Netflix ha aumentato i prezzi su due dei tre piani sottoscrivibili. I piani Standard...

Google Maps: ora visibile anche il tachimetro mentre si guida

Da qualche settimana il famoso navigatore made in Google sta (finalmente) implementando delle funzioni prese in prestito dal suo fratellino Waze. Dopo aver visto...

Mounty: ed i dischi NTFS non sono più un tabù su MacOS

Chi possiede un Mac da diversi anni sa bene quanto sia poco intuitivo ed immediato poter scrivere su un disco esterno in formato NTFS. Il...

Tor Browser: la prima versione stabile è disponibile per Android

Tor, per chi non lo conoscesse, è un sistema di reti che permette di navigare nel web restando completamente anonimi e senza essere tracciati...

Share Mouse: controlla più computer usando un solo mouse

Oggi vi parleremo di Share Mouse, software veramente utile che vi permetterà di poter controllare più computer, usando un solo mouse e una sola...