Gattini e social non vi bastano? Siete pronti per the useless web!

the useless webAttenzione: dopo la lettura di questo breve articolo potrebbero accadere cose per le quali noi di webinblack.net non ci assumeremo alcuna responsabilitá.

Qualcuno che ha assistito alla nascita ed evoluzione di internet ha recentemente affermato che "é andato tutto storto", testimoniando l'ennesimo caso in cui trovano conferma le leggi di Murphy . Uno strumento che potrebbe essere usato a vantaggio dell'umanitá, sembrerebbe starne accelerando l'involuzione.

Al di la di riflessioni a carattere sociologico, religioso, antropologico o -peggio- moralistico, ogni giorno dedichiamo parte del nostro tempo ad attivitá fini a se'stesse che vanno dallo scandagliare il web alla ricerca di gattini al lobotomizzarsi compulsivamente nello lo scorrere le notifiche dei social. SE vi riconoscete in tutto questo -ma anche no, eh!-, siete pronti per the useless web.

Grazie a the useless web potrete gioire di una interattiva, contemplativa valanga di contenuti a metá strada tra la videoarte e il nonsense. Vi basterá raggiugere il sito indicato e cliccare sul tasto "TAKE ME TO ANOTHER USELESS WEBSITE PLEASE" per capire di cosa parlo.

Verrete indirizzati di volta in volta a qualcosa di diverso.

n.b.: alcuni risultati necessitano del flash player, quindi per godere appieno dell'esperienza sará meglio utilizzare un pc.

Lsciatevi attraversare da piogge di gattini, scie di paperelle 8 bit, e alte amenitá digitali da intenditore.

Non vi anticipo altro.

Buona visione!

Autore: Luigi Lacquaniti

Web designer freelance.

Condividi su