Home spot Come registrare lo schermo del proprio PC

Come registrare lo schermo del proprio PC

Forse avrete già provato ad utilizzare il vostro smartphone per registrare lo schermo del vostro PC, con risultati approssimativi, ma esistono soluzioni molto più efficienti e meno sofisticate a portata di mano.

Una soluzione migliore è utilizzare lo screen recorder di Movavi, programma nato proprio per registrare lo schermo del PC, con tantissime altre funzioni, che consentono di modificare i filmati ottenuti, tagliando scene del video ed aggiungendo le vostre colonne sonore preferite (oltre alla possibilità di inserire il testo che più vi aggrada). Non mancano effetti come dissolvenze, filtri per i video e le foto o strumenti per convertire in vari formati i video importati, o da esportare.

Perché proprio questo software? Ne abbiamo provati diversi e per rapporto qualità prezzo ci sembra uno dei migliori, per convincervi a pieno, esiste anche una versione di prova.

Con questo software potrete quindi registrare il vostro desktop ed inviarlo, tra le altre cose, su Youtube o sul vostro canale social preferito, o se avete bisogno di spiegare qualcosa a qualcuno, realizzare delle presentazioni con splendidi video, registrare la vostra trasmissione televisiva dal PC o per qualsiasi altro scopo che prevede la registrazione dello schermo del PC, questa soluzione può fare al caso vostro.

Basterà cliccare su un pulsante per far partire la registrazione e stopparla quando desiderate. gli utenti più esperti e smanettoni potranno ovviamente  usare le scorciatoie da tastiera, che vi consentono di utilizzare le principali funzioni in maniera ancora più veloce.

Il software è disponibile per più piattaforme (MAC, WINDOWS) e parla più di una lingua, italiano incluso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime dal Blog

Netflix: ufficiale l’aumento dei prezzi sui piani Standard (HD) e Premium (UHD)

Era un rumors quasi certo, ed è stato alla fine ufficializzato: Netflix ha aumentato i prezzi su due dei tre piani sottoscrivibili. I piani Standard...

Google Maps: ora visibile anche il tachimetro mentre si guida

Da qualche settimana il famoso navigatore made in Google sta (finalmente) implementando delle funzioni prese in prestito dal suo fratellino Waze. Dopo aver visto...

Mounty: ed i dischi NTFS non sono più un tabù su MacOS

Chi possiede un Mac da diversi anni sa bene quanto sia poco intuitivo ed immediato poter scrivere su un disco esterno in formato NTFS. Il...

Tor Browser: la prima versione stabile è disponibile per Android

Tor, per chi non lo conoscesse, è un sistema di reti che permette di navigare nel web restando completamente anonimi e senza essere tracciati...

Share Mouse: controlla più computer usando un solo mouse

Oggi vi parleremo di Share Mouse, software veramente utile che vi permetterà di poter controllare più computer, usando un solo mouse e una sola...