Home News Windows ha annunciato un nuovo Terminale e WSL2

Windows ha annunciato un nuovo Terminale e WSL2

Buone notizie per gli smanettoni.

Dal prossimo Giugno, gli utenti Windows, potranno finalmente mettere mano su un nuovo Terminale molto più completo e funzionale.

Microsoft ha difatti annunciato Windows Terminal, una nuova interfaccia di testo che racchiude PowerShell, CMD e WSL (Windows Subsystem for Linux). Il programma supporta la navigazione in schede e l’utilizzo dell’accelerazione GPU per il render del testo. Un grosso passo avanti per chi ha vissuto decadi usando il limitatissimo CMD o PowerShell.

Microsoft inoltre ha annunciato WSL 2 (anch’esso per il prossimo Giugno), con kernel Linux 4.19 e, tra le importanti novità, segnaliamo il supporto ai Linux Docker. Addio ai virtualizzatori, dora in avanti potrete lanciare i vostri Container Docker nativamente.

Più info sulla pagina Microsoft

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime dal Blog

MacOS: come disattivare l’anteprima dopo lo screenshot

MacOS ha introdotto, su Mojave, una funzione ispirata dalla controparte iOS, ossia la possibilità di poter modificare lo screenshot subito dopo averlo "scattato". Difatti per...

Netflix: ufficiale l’aumento dei prezzi sui piani Standard (HD) e Premium (UHD)

Era un rumors quasi certo, ed è stato alla fine ufficializzato: Netflix ha aumentato i prezzi su due dei tre piani sottoscrivibili. I piani Standard...

Google Maps: ora visibile anche il tachimetro mentre si guida

Da qualche settimana il famoso navigatore made in Google sta (finalmente) implementando delle funzioni prese in prestito dal suo fratellino Waze. Dopo aver visto...

Mounty: ed i dischi NTFS non sono più un tabù su MacOS

Chi possiede un Mac da diversi anni sa bene quanto sia poco intuitivo ed immediato poter scrivere su un disco esterno in formato NTFS. Il...

Tor Browser: la prima versione stabile è disponibile per Android

Tor, per chi non lo conoscesse, è un sistema di reti che permette di navigare nel web restando completamente anonimi e senza essere tracciati...