Home News Google+ ora permette di creare le Pagine

Google+ ora permette di creare le Pagine

C’era da aspettarselo, e forse qualcuno esclamerà “finalmente”, Google+ ora permette di creare delle pagine. Lo strumento è utile per pubblicizzare il proprio prodotto/attività/azienda/gruppo o qualsiasi altra cosa venga in mente, proprio come fa Facebook, con le pagine, appunto.

 

La pagina “fisicamente” sarà per tutto uguale a un normale profilo, tranne che non potrà aggiungere nessuno nelle proprie cerchie se prima quel “qualcuno” non abbia a sua volta aggiunto la pagina tra le sue cerchie. Inoltre le pagine saranno provviste, oltre che del tasto +1, anche del tasto “aggiungi alle cerchie“.

Seguiteci anche su Google+! 🙂

 


WebInblack
on Google+

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime dal Blog

MacOS: come verificare se la propria app installata è 32 o 64 bit

Con l'avvento di Catalina, il nuovo sistema operativo Apple, tra le altre novità ce n'è una che ha frenato gli entusiasmi e le dita...

MacOS: come disattivare l’anteprima dopo lo screenshot

MacOS ha introdotto, su Mojave, una funzione ispirata dalla controparte iOS, ossia la possibilità di poter modificare lo screenshot subito dopo averlo "scattato". Difatti per...

Netflix: ufficiale l’aumento dei prezzi sui piani Standard (HD) e Premium (UHD)

Era un rumors quasi certo, ed è stato alla fine ufficializzato: Netflix ha aumentato i prezzi su due dei tre piani sottoscrivibili. I piani Standard...

Google Maps: ora visibile anche il tachimetro mentre si guida

Da qualche settimana il famoso navigatore made in Google sta (finalmente) implementando delle funzioni prese in prestito dal suo fratellino Waze. Dopo aver visto...

Mounty: ed i dischi NTFS non sono più un tabù su MacOS

Chi possiede un Mac da diversi anni sa bene quanto sia poco intuitivo ed immediato poter scrivere su un disco esterno in formato NTFS. Il...