In arrivo il lunedi nero di internet

una donna spaventata dall'imminente arrivo del supermalwareAIUTO! Il supervirus!

Se per la fine del mondo ancora c'è da pazientare qualche mese, pare che per la "fine di internet" basti attendere Lunedi, quando milioni di computer, tablet, palmari (inclusi quelli con la mela), assisteranno al risveglio di un potente malware che già presente sui loro sistemi, inizierà a manifestarsi e a fare danni.

Sebbene la notizia possa ben rispecchiare i connotati di un pesce d'aprile (fuori stagione), preoccupa che a dare la notizia si stato l'FBI, per conto del Tribunale di New York.

L'azione del malware, consisterebbe nel dirottare i pc su una rete parallela, pirata, grazie ad un forcing del DNS (l'indirizzo che traduce gli indirizzi IP nei nomi dei domini), e l'operazione sfocierebbe in una emorragica dispersione di dati personali, con conseguenze da brivido.

A quanto si legge, gli artefici del subdolo piano sarebbero stati rintracciati da tempo, ma la cosa non avrebbe influito sull'elaborazione di una efficace contromossa e che il tutto possa facilmente tradursi in una sorta di blackout di internet, durante il quale, però, verranno forniti dei server alternativi, atti a tamponare l'emergenza. Non si sa quando si ristabilirà la normalità…non resta che goderci queste ultime ore di pace...anche se secondo me...

fateci sapere la vostra!!

Autore: Luigi Lacquaniti

Web designer freelance.

Condividi su