f.lux – la luce naturale sul tuo schermo

flux iconNon é un mistero che l'uomo sia tra le altre cose, un essere fotosensibile. Alcuni studi hanno confermato come intensitá e tonalitá della luce possano influenzare reazioni e funzioni corporee.

Smartphone, tablet e pc, in quanto fonti di illuminazione artificiali, possono quindi falsare alcuni segnali ed influire sul nostro stato, inibendo, disturbando o ritardando quella che é una fase importante e delicata: il sonno, dato che in parole povere: ogni ora ha la sua luce.

Per un approccio più naturale, si può ricorrere a f.lux, una piccola applicazione gratuita in grado di modulare l'illuminazione dello schermo in base all'orario della giornata.
l'icona di flux sulla barra superiore

Variando dinamicamente la temperatura del colore in funzione delle condizioni di luminositá, f.lux vi aiuterá ad andare gradualmente verso nanna, evitando di svegliarvi con luci "fuori luogo".

F.lux é personalizzabile in base alle vostre esigenze; dal pannello delle preferenze potrete immettere dati inerenti alla vostra posizione geografica, e disporre di alcuni preset tra i quali rientra anche "working late", che in molti sicuramente apprezzeranno.

Schermata 2014-11-11 alle 11.03.12

La luce delle ore serali va via via degradando sul rosso, che é il colore ideale per rilassarsi.

Certo, gli esperti sconsigliano l'utilizzo di dispositivi elettronici tipo tablet e pc prima di andare a dormire, ma grazie a f.lux potrete avere un approccio più naturale.

F.lux é free e lo potrete scaricare dal suo sito web nelle versioni per Mac, WindowsLinux e iOS (Android non é ancora supportato).

email

Autore: GinoCQ

Web designer freelance.

Condividi su