Home A caso PokerTH: il poker anche per Linux

PokerTH: il poker anche per Linux

Siete ancora indecisi se effettuare o no il passaggio ai vari sistemi operativi del pinguino? Ecco un motivo in più per spostare l’ago della bilancia dalla parte dell’opensource. L’accusa principale (seconda solo ai vari problemi legati a qualche periferica particolarmente astrusa) che molti utenti fanno è che Linux, sia questo Ubuntu, Suse o Fedora, non è fatto per giocare. E non hanno tutti i torti. Ancora sono pochi (per non dire nessuno) i giochi mainstream che decidono di supportare nativamente Linux.
Da qualche anno a questa parte però la community dell’opensource si è messa all’opera per portare agli utenti Linux delle piccole perle videoludiche fra le quali c’è anche questo fantastico gioco poker. Il poker (non parliamo di videopoker o di single player con donnine nude varie) è a lungo rimasto uno dei giochi a cui i linuxiani dovevano rinunciare, questa volta non a causa di requisiti grafici, ma forse più per volontà delle poker-room che non hanno mai realizzato versioni compatibili con i sistemi linux. Qualcuna promette di far giocare i proprio utenti tramite il normale browser ma questa soluzione non convince e la maggior parte degli utenti linux preferisce utilizzare il software delle poker-rooms tradizionali su WINE. Ad ogni modo non tutti gli amanti del poker sono disposti a spendere per giocare ed è proprio per questo che nasce PokerTH, un semplice gioco di poker Texas Hold’Em  con dietro un’attivissima community di giocatori. Installarlo e provarlo è semplice; il software è compatibile con tutte le distribuzioni. Se state leggendo questo post da un pc di casa Microsoft non disperate, c’è una versione anche per voi e la trovate insieme alle altre nella pagina ufficiale  del gioco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime dal Blog

Netflix: ufficiale l’aumento dei prezzi sui piani Standard (HD) e Premium (UHD)

Era un rumors quasi certo, ed è stato alla fine ufficializzato: Netflix ha aumentato i prezzi su due dei tre piani sottoscrivibili. I piani Standard...

Google Maps: ora visibile anche il tachimetro mentre si guida

Da qualche settimana il famoso navigatore made in Google sta (finalmente) implementando delle funzioni prese in prestito dal suo fratellino Waze. Dopo aver visto...

Mounty: ed i dischi NTFS non sono più un tabù su MacOS

Chi possiede un Mac da diversi anni sa bene quanto sia poco intuitivo ed immediato poter scrivere su un disco esterno in formato NTFS. Il...

Tor Browser: la prima versione stabile è disponibile per Android

Tor, per chi non lo conoscesse, è un sistema di reti che permette di navigare nel web restando completamente anonimi e senza essere tracciati...

Share Mouse: controlla più computer usando un solo mouse

Oggi vi parleremo di Share Mouse, software veramente utile che vi permetterà di poter controllare più computer, usando un solo mouse e una sola...