Home Guide WordPress - Brandizzare la finestra di login

WordPress – Brandizzare la finestra di login

Oltre a conferire maggiore professionalitá al vostro lavoro, brandizzare  un sito web, può rivelarsi una scelta accattivante ed apprezzata.

Nel caso di WordPress, i vostri clienti senz’altro gradiranno il loro logo aziendale nella schermata di login. Vediamo come fare in maniera veloce.

Piccola parentesi teorica

L’immagine predefinita con il logo di WordPress, non é inserita tramite il tag “img”, ma come sfondo di un tag specifico, che é quello dei titoli: il tag h1.

Per fare in modo che il logo ad essere visualizzato sia il nostro e non quello classico di WordPress, dovremo sfruttare un hook (login_enqueue_script), tramite il quale accoderemo del codice css, sovrascrivendo le regole relative al tag di cui sopra.

Il codicela schermata di login di wib

function my_login_logo() { ?>

    <style type=”text/css”>

        body.login div#login h1 a {

            background-image: url(‘url/de/vostro/file’ center);

            padding-bottom: 30px;

                    background-size: 180px 100px;

            width: 180px;

            height: 180px;

        }

            </style>

<?php }

add_action( ‘login_enqueue_scripts’, ‘my_login_logo’ );

Quello sopra é codice da accodare nel file functions.php del tema in uso.

Indicato il path del file desiderato, non resta che un’aggiustatina all’area di visualizzazione in base a quello che é il vostro file del logo.

Alternativamente potreste includere un file css vero e proprio ed intervenire anche sullo sfondo delle pagina e altro ancora. I passi sarebbero gli stessi.

Per i pigri, sono anche disponibili dei plugin: basta dare un’occhiata della directory dei plugin.

Ecco che in quattro e quattr’otto avrete la vostra pagina di login personalizzata.

Et voilá!

Luigi Lacquaniti
Web designer freelance.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime dal Blog

Linux on Dex ora compatibile con Galaxy S9, S10, e Tab S5e

Uno dei grandi vantaggi del mondo Android è la loro versatilità. Negli ultimi anni, il mondo Samsung nello specifico, ha introdotto una modalità desktop...

“Quanto è affollato il treno?” Google Maps inizia a chiedere più dettagli ai pendolari

Google Maps è una delle applicazioni più utilizzate giornalmente dalla stragrande totalità degli utenti e nei loro labs spesso vengono introdotte in sordina nuove...

Come testare la versione mobile di una pagina web su Desktop

Spesso, per un motivo o per un altro, ci si ritrova a dover testare una pagina web in modalitá Desktop ed a volte il...

Netflix: eliminato il primo mese di prova gratuito

Da qualche settimana Netflix sta attuando nuovi test proponendo diversi piani tariffari, vedasi in India ad esempio, con un piano super economico o in...

Chrome su Desktop presto permetterà l’installazione delle PWA

Google ha già reso disponibile sul suo browser di "test" Canary, una funzione che a mio avviso è molto, ma molto utile, ed allo...